Il gusto di mangiare sano

Il gusto di mangiare sano

Pensi che seguire una sana alimentazione sia triste e monotono?
Oppure ritieni che solo chi ha problemi di peso debba preoccuparsi di ciò che porta in tavola?
Se appartieni ad una di queste categorie, ti invito a riflettere.
L’alimentazione non riguarda solo gli eventuali chili di troppo, ma si riflette su molti ambiti della tua salute.
Mangiare bene non è né triste né monotono, al contrario: tutto sta a conoscere gli alimenti cui dare più spazio, poi le possibilità di combinarli e preparali sono infinite.

Ecco qualche consiglio pratico.

Assegna il ruolo da protagonista ai vegetali

Una grande mole di ricerche scientifiche dimostra che coloro che danno ampio spazio agli alimenti di origine vegetale, quali verdura, ortaggi, cerali integrali, frutta e legumi, vivono più a lungo e godono di una salute migliore rispetto a coloro che mangiano prevalentemente alimenti di origine animale.

Molte culture hanno sviluppato una tradizione culinaria fondamentalmente a base vegetale per necessità: anticamente gli alimenti di origine animale erano molto costosi, così la maggior parte della gente poteva permetterseli solo occasionalmente e in piccola quantità.

L’alimentazione tradizionale dei paesi del Mediterraneo, dell’America Latina e dell’Asia hanno una cosa in comune: l’associazione fra alimenti vegetali, proteine magre (pesce e carne magra) e grassi mono insaturi (olio extravergine di oliva e frutta secca).

Questi stili alimentari hanno sostanziali effetti benefici sulla salute.

Per esempio, è stato scoperto che la dieta mediterranea tradizionale:

  1. Aumenta l’aspettativa di vita;
  2. Riduce le malattie del cuore;
  3. Dà sollievo dai sintomi dell’artrite reumatoide;
  4. Abbassa l’incidenza del morbo di Parkinson,
  5. Abbassa l’incidenza del morbo di Alzheimer.

Due semplici suggerimenti per diventare creativo con il cibo vegetale:

  1. Attingi da altre tradizioni. Per esempio, per condire a crudo, puoi provare a sostituire l’olio extravergine di oliva con la guacamole, la salsa messicana a base di avocado.
  2. Crea degli oli aromatizzati aggiungendo ad una bottiglia di olio extravergine di oliva delle erbe aromatiche, come il basilico, o delle spezie, come il peperoncino, per aggiungere un tocco in più ai tuoi piatti.

Scegli alimenti locali

Il cibo a km zero è più fresco ed ha un maggiore contenuto di nutrienti. Dato che non deve  essere conservato molto a lungo, è anche meno trattato con sostanze chimiche.

Poiché non rimane stoccato per mesi e mesi, l’aspetto e il sapore sono migliori.

Insaporisci con le spezie

Le spezie (peperoncino, zenzero, cannella, curcuma, zafferano, ecc.) e le erbe aromatiche (basilico, salvia, rosmarino, ecc.) danno gusto e “carattere” ai tuoi piatti, ma il loro effetto non si ferma qui.

Le erbe aromatiche contengono importanti sali minerali, per esempio ferro e calcio; le spezie hanno effetti fisiologici molto interessati. Per esempio, il peperoncino aiuta a regolarizzare la pressione arteriosa; lo zenzero e la curcuma sono antinfiammatori; la cannella contribuisce a regolarizzare la glicemia.

Libera la tua creatività con i cereali integrali

Ricchi di fibre, magnesio e vitamina E, i cereali integrali sono incommensurabilmente migliori della loro versione raffinata. Ti aiutano a controllare il peso in due modi:

  1. Ti fanno sentire sazio più a lungo;
  2. Dato che il loro amido è assorbito lentamente, non viene immediatamente stoccato come grasso, come avviene invece con i cereali raffinati.

Il regolare consumo dei cereali integrali, inoltre, ridice il rischio di diabete, cancro, malattie cardiovascolari, depressione associata alla dieta (spesso si manifesta con le diete a bassissimo contenuto di carboidrati).

Ecco come “giocare con i cerali integrali:

  1. Prova i cereali (o pseudocereali) esotici: teff, sorgo, kamut, quinoa, amaranto, ecc.
  2. Mescolali con ortaggi di tutti i colori, spezie ed olio extravergine di oliva;
  3. Mangiali caldi o freddi, in versione salata o dolce (basta cuocerli con la frutta o nel latte);
  4. Aggiungi spezie non piccanti né “pungenti”, per esempio la noce moscata o il cardamomo.

Mangia una piccola quantità di noci

Alcune ricerche hanno dimostrato che mangiare quotidianamente una piccola quantità di noci abbassa il rischio di diabete e di malattie del cuore.

Con una porzione quotidiana di 20 grammi, circa tre noci, potrai godere di questi benefici senza aumentare di peso.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato