Forse non sapevi che lo zucchero è anche qui…

Forse non sapevi che lo zucchero è anche qui…

Ritieni di non consumare lo zucchero perché bevi il caffè amaro?
Devi sapere che lo zucchero è praticamente onnipresente nei prodotti dell’industria alimentare.
L’evoluzione ha “addestrato” i nostri palati a preferire il gusto dolce per permetterci di assumere energia di pronto utilizzo e per scongiurare il pericolo di ingerire sostanze velenose dal tipico gusto amaro.
Il nostro attuale stile di vita, tuttavia, è profondamente diverso da quello di migliaia di anni fa: nessuno di noi, almeno in questa parte del mondo, rischia di cadere a terra svenuto per un calo di energia, né si nutre di bacche o radici potenzialmente velenose che raccoglie camminando nel bosco.
Eppure il consumo di zucchero non è mai stato così alto nella storia dell’umanità quanto lo è adesso nell’emisfero occidentale.
Un grande contributo a questa enorme quantità viene dallo zucchero che non sei nemmeno consapevole di assumere: quello presente in alimenti insospettabili.

Le industrie alimentari aggiungono lo zucchero ad innumerevoli prodotti, non solo alle merendine, ai dolciumi, ai dessert e ai biscotti, come ti aspetteresti.

Dove si trova lo zucchero aggiunto?

Gli “insospettabili” sono tantissimi. Lo zucchero viene aggiunto non solo per conferire il gusto dolce, ma anche per “mascherare” il sapore poco gradevole di materie prime scadenti, per poter conservare il prodotto più a lungo e per migliorare la consistenza e  il colore di un prodotto.

Questo è il caso, ad esempio, dei prodotti da forno (fette biscottate, pani in cassetta, pan bauletti, pan brioches, pizze e focacce pronte surgelate) cui lo zucchero viene aggiunto per conferire la classica doratura superficiale e per contribuire alla croccantezza.

Altri prodotti in cui forse non ti aspetti di trovare lo zucchero sono i condimenti: sughi pronti, maionese, ketchup, senape e tutti i condimenti prodotti dalle industrie contengono ragguardevoli quantità di zucchero, che viene aggiunto per intensificarne il sapore.

La “Palma d’oro” di più grande fonte di zuccheri aggiunti spetta alle bevande. Le bevande a base di cola, il tè freddo confezionato, gli sport drink e gli energy drink, i succhi di frutta, le acque aromatizzate, i caffè aromatizzati possono regalarti fino a 7 cucchiaini di zucchero per lattina o bottiglietta.

Anche alimenti che consideri prettamente salati contengono zucchero aggiunto. Per esempio, al prosciutto cotto e ai salami viene aggiunto il lattosio, lo zucchero naturalmente contenuto nel latte.

Zuccheri aggiunti si trovano anche nei muesli per la colazione, nello yogurt alla frutta e nei prodotti “ready to eat”, cioè tutti quegli alimenti già pronti, che necessitano solo di essere scaldati al microonde.

Come destreggiarti in questo mare di zucchero?

Abituati a leggere sempre l’elenco degli ingredienti.

Dovrai rinunciare ad alcune cose, che comunque sono prive di potere nutritivo, come ad esempio le bevande industriali, ma non dovrai rinunciare a tutto. Si tratta solo di sostituire.

Ad esempio, evita il salame, fra l’altro ricco di grassi saturi, e sostituiscilo con il prosciutto crudo o la bresaola, preferendo i prodotti DOP italiani per scongiurare la presenza di additivi potenzialmente cancerogeni.

Per quanto riguarda fette biscottate, senape, sughi e muesli, se impari a leggere correttamente le informazioni riportate sulle confezioni e a frequentare i negozi di alimenti naturali, potrai trovarli anche senza zuccheri aggiunti.

Infine ricorda che il problema non è solo lo zucchero, ma anche i suoi numerosi sostituti. Se non sai quali sono o se vuoi capire perché dovresti evitarli, leggi questo articolo.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato