Quale dieta dimagrante scegliere?

Quale dieta dimagrante scegliere?

Qual è la dieta giusta, dimagrante ma anche sana?
Sembra che ogni specialista, o presunto tale, abbia una risposta diversa.
Anche volendoti far consigliare da amici e conoscenti, ognuno ha avuto un’esperienza diversa.
Qualcuno ha perso dieci chili mangiando pasta e pane tutti i giorni, altri si sono trovati benissimo con regimi low carb.
Come orientarti?

Gli esseri umani sono tutti simili come base genetica, ma poi ci sono tantissime variabili individuali che li rendono molto diversi l’uno dall’altro. C’è chi dimagrisce mangiando pasta e pane ad ogni pasto e chi invece no.

Attento: la genetica è uguale per tutti, le variabilità individuali sono strettamente correlate ai comportamenti che, giorno dopo giorno, ci plasmano. Quindi, se pensi di essere meno fortunato di altri, puoi sempre invertire la rotta mettendoci un po’ di impegno e tanta costanza.

Ma torniamo alla domanda iniziale, come orientarti fra tutti i regimi proposti?

Qual è più salutare?

Le risposte che trovi in giro sono molto contrastanti.

Si va dalla dieta vegana, che si basa su cereali e legumi escludendo tutti gli alimenti di origine animale, alla dieta paleo che invece esclude cereali e legumi per fare largo spazio a carne, pesce e uova.

Dunque, qual è l’alimento colpevole dei tuoi chili di troppo?

Vediamo cosa dice la ricerca scientifica e non stiamo a sentire i vari guru.

Quello che è emerso dagli studi scientifici è che la cosa più importante è la qualità degli alimenti che compongono la dieta, più che il tipo di dieta.

Mi spiego meglio: prima di pensare ad un’impostazione di tipo vegano o iperproteico o ipocalorico o di qualsiasi altro tipo, devi curarti di mangiare solo alimenti di qualità.

Cosa significa alimenti di qualità?

Acquistare solo i prodotti delle marche più famose?

Assolutamente no.

Significa abbandonare gli alimenti confezionati altamente processati e utilizzare solo alimenti freschi.

Ti faccio un esempio: un vegano fa largo consumo di biscotti senza derivati animali ma con margarina e zucchero, nonché di hamburgher e crocchette preparate con isolati proteici della soia. Un onnivoro non compra nulla che sia confezionato e si cucina da sé pesce di mare e carne di animali allevati al pascolo. In questo caso l’onnivoro mangia meglio.

Al contrario, se il vegano utilizza cereali integrali e legumi mentre l’onnivoro indulge in merendine e salame, in questo caso il regime del vegano è molto più salutare.

Quindi, è inutile cercare un singolo “colpevole” da eliminare per vivere felice e contento senza chili di troppo.

Devi necessariamente perdere un po’ di tempo per programmare un’alimentazione ricca di vegetali (verdure e ortaggi) e priva di alimenti altamente processati.

A partire da questo minimo comune denominatore, puoi costruire la tua dieta in base ai tuoi gusti personali, alla tua disponibilità di tempo e alla tua condizione di partenza individuale.

Tieni a mente però una cosa: tutti gli esseri umani hanno bisogno di tutte le classi di nutrienti (proteine, carboidrati, grassi) nonché dei micronutrienti, cioè vitamine e sali minerali (nutrienti, micronutrienti… cosa sono? Per approfondire, scarica la mia Guida alla Corretta Alimentazione). Quindi, se ti approcci ad un regime estremo, che abolisce o riduce drasticamente una o più classi di nutrienti (in genere le vittime sono i carboidrati e i grassi) fai prima un check up per essere certo di poterlo sostenere.

Per esempio: se hai il colesterolo e i trigliceridi alti, non puoi fare una dieta chetogenica; se tendi alla glicemia alta, ridurre eccessivamente i grassi di buona qualità non è la scelta giusta; se invece dalle tue analisi emergono parametri di funzionalità renale non perfetti, non puoi seguire una dieta iperproteica.

Infine, ricorda che il movimento è parte integrante di un corretto stile di vita.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato