Conserva correttamente gli alimenti

Conserva correttamente gli alimenti

Conservare correttamente gli alimenti è indispensabile per evitare le tossinfezioni alimentari, cioè problemi di salute dovuti a germi e tossine proliferati nel cibo mal conservato, per mantenere le caratteristiche organolettiche (colore, odore, consistenza gradevoli) e per preservare il patrimonio di vitamine e sali minerali degli alimenti freschi.
In estate, con le le alte temperature, gli alimenti vanno incontro più in fretta e più facilmente a deterioramento, pertanto è ancora più importante conservarli nella maniera appropriata.

Nel momento in cui acquisti un alimento e lo trasporti a casa, sei corresponsabile della sua sicurezza e salubrità.

Tutto parte nel momento in cui fai la spesa. Gli alimenti freschi, refrigerati (cioè conservati in frigorifero) e surgelati vanno messi nel carrello per ultimi. In più, se acquisti i surgelati, porta con te una busta termica in modo da ridurre al minimo l’esposizione alla temperatura ambientale.

Porta subito la spesa a casa e riponi subito gli alimenti in frigorifero o nel congelatore.

Vediamo dove sistemare le diverse tipologia di alimenti.

Carne e pesce

Riponili nello scomparto più freddo del frigorifero. In genere è il ripiano immediatamente superiore ai cassetti.

La carne ha tempi di conservazione diversi a seconda del taglio e della specie di provenienza: la carne macinata va consumata entro 24 ore, le carni avicole (pollo e tacchino) entro 48 ore, altre carni fresche in genere e affettati non confezionati entro 3 giorni.

Il pesce va lavato, eviscerato, sistemato in un contenitore per alimenti e consumato entro 48 ore.

Uova, latticini e affettati

Puoi riporli nella parte alta del frigorifero, alla temperatura di 4-5 gradi, assieme a tutti quegli alimenti da conservare in frigorifero dopo l’apertura.

Consuma il latte fresco entro la data di scadenza, comunque entro 2-3 giorni dall’apertura della confezione.

Le uova vanno consumate entro la data di scadenza.

Avvolgi i formaggi nella carta oleata (evita la pellicola) e riponili in appositi contenitori.

Lascia i salumi nella carta per alimenti utilizzata dal salumiere quando li affetta e sistemali in contenitori ermetici.

Frutta e verdura

La frutta e la verdura mature vanno conservate negli appositi cassetti alla temperatura di 7-10 gradi. Lavale solo prima di consumarle: l’acqua in superficie favorisce lo sviluppo di germi e accelera il deterioramento chimico.

Conserva a temperatura ambiente la frutta e la verdura non ancora mature.

Alimenti cucinati e conservati in frigorifero

Lasciali raffreddare completamente prima di riporli in frigorifero, ma non farli sostare a temperatura ambiente oltre 2 ore dalla fine della cottura.

Alimenti non deperibili

Pasta, cereali, farina, eccetera vanno conservati a temperatura ambiente, in un luogo fresco e asciutto, pulito, lontano da fonti di calore e dalla luce solare diretta, al riparo dall’umidità, in confezioni ben chiuse.

Conservazione in congelatore

Il congelamento consente di conservare gli alimenti più a lungo.

Riponi gli alimenti da congelare in contenitori puliti su cui applicare un’etichetta con la data del congelamento.

Congela solo alimenti freschi e di qualità.

Non scongelare a temperatura ambiente, ma trasferisci l’alimento da scongelare in frigorifero.

Non ricongelare mai gli alimenti scongelati e consumali al più presto possibile, non oltre 24 ore dallo scongelamento.

Consigli anti spreco

Riponi gli alimenti appena acquistati dietro quelli già presenti nel frigorifero o in dispensa.

Questo ti aiuterà a non dimenticare nulla sul fondo del frigo o della credenza e quindi a non lasciare scadere o deteriorare nessun alimento.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato