Lo smart working ti fa ingrassare? Torna in forma in 5 mosse

Lo smart working ti fa ingrassare? Torna in forma in 5 mosse

Palestre chiuse e smart working.
Sedentarietà e dispensa sempre sotto mano. Il tutto condito da una buona dose di ansia e preoccupazione.
I cambiamenti nello stile di vita imposti dalla pandemia da Covid 19 possono indurre ad abbandonare lo stile di vita sano.
Poniamoci poche e semplici regole per non perdere la bussola.

Fai almeno il 50%

I ragazzi in casa per la didattica a distanza, lo smart working, i genitori anziani che per prudenza non escono di casa e si appoggiano a te per le loro necessità. In questo contesto seguire un’alimentazione perfetta è un’impresa impossibile.

Non fare un errore. Non cadere nella trappola “se non posso fare il 100%, tanto vale mollare ogni regola”.

Se non puoi fare il 100%, accontentati del 50, ma quel 50% fallo: rendi salutare almeno la metà di ogni tuo pasto.

Per esempio: se per cena non puoi fare altro che scongelare una pizza, accompagnala ad un piatto di insalata e non a birra o coca cola. Se a pranzo mangi una cotoletta, come primo piatto scegli riso integrale con verdure di stagione.

Fissati l’obiettivo di scegliere ad ogni pasto almeno il 50% di alimenti sani. La qualità complessiva della tua alimentazione migliorerà notevolmente.

Ovviamente, più aumenta la percentuale di alimenti sani, meglio è, ma se ti stai lasciando andare, puntare alla metà è già un buon inizio.

Riduci le tentazioni

Il rischio di spiluccare continuamente senza neanche accorgertene è molto alto quando resti a casa più tempo del consueto o se lavori sul tavolo della cucina.

Una manciatina di arachidi, un morsetto alla merendina e alla fine combini un disastro.

La soluzione?

Metti gli alimenti a rischio “piluccamento” in un posto dove non li vedi, meglio se nella stanza più lontana dalla tua postazione di lavoro.

Se non vedi gli snack e se per prenderli devi alzarti e recarti in un’altra stanza, corri un minor rischio di mangiarli impulsivamente.

Applica una formula

Se le preoccupazioni legate a questo periodo ti fanno perdere l’ispirazione per creare pasti salutari, limitati ad applicare una semplice formula.

I tuoi pasti devono avere tre componenti:

  • una fonte proteica, come legumi, pesce, tacchino, uova, pollo;
  • una fonte di carboidrati, come pane integrale, pasta, riso integrale, farro, orzo, miglio, avena o altri cereali in chicco;
  • una verdura di stagione.

Scegli un componente per ciascuna delle tre categoria e crea il tuo pasto. Condisci il tutto con olio extravergine di oliva.

Per esempio: pasta e broccoletti, merluzzo e finocchio.

Oppure: petto di pollo, pane integrale e insalata mista.

O ancora: minestra di farro e lenticchie e carote al vapore.

Seguendo questa formula, preparare un pranzo sano ed equilibrato è facile e veloce.

Per rendere il tutto ancora più semplice e immediato, se pensi di non avere sempre il tempo di fare la spesa, riempi il congelatore di pesce surgelato, compra il pane fresco e congelalo dopo averlo ridotto in porzioni, fai scorta di legumi cotti.

Fai del cibo il tuo passa tempo

Se il tuo problema è il mangiare per noia, inizia a cucinare per passare il tempo. Ovviamente non mi riferisco a tiramisù e pizze farcite.

Impara a cucinare cereali che non hai mai provato, prenditi il tempo per mondare e cuocere le verdure e poi sperimenta nuovi piatti sani.

La maggior parte delle persone tende a ripetere sempre le solite ricette. Questa ripetitività induce poi a cercare gusti diversi cedendo ad alimenti poco sani.

Sperimenta invece nuovi sapori creando piatti salutari.

Sostituisci

Alcune semplicissime sostituzioni possono migliorare grandemente la qualità complessiva della tua alimentazione.

Per esempio, se la mattino mangi le fette biscottate con la marmellata, passa al pane integrale con composta di frutta; al posto del salmone, scegli lo sgombro o il branzino; al posto delle preparazioni di carne industriali panate e farcite, scegli della carne bianca da cuocere in padella con erbe aromatiche e spezie di tuo gusto.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato