Dieta del digiuno intermittente: i 4 possibili effetti indesiderati

Dieta del digiuno intermittente: i 4 possibili effetti indesiderati

Negli ultimi anni la dieta del digiuno intermittente è diventata molto popolare.
Promette di migliorare la salute e far perdere peso.
L’idea alla base di questa impostazione dietetica è che sia molto più facile ridurre drasticamente l’introito di cibo per pochi giorni alla settimana o limitarsi a mangiare in una finestra temporale ristretta ogni giorno, piuttosto che porre attenzione costantemente alla qualità e alla quantità della propria alimentazione.
I sostenitori affermano che il digiuno intermittente promuove la riparazione delle cellule danneggiate, ripristina la sensibilità all’insulina e modula l’espressione dei geni promuovendo la longevità.
Ma ci sono anche effetti collaterali?

La dieta del digiuno intermittente può essere declinata in modi diversi.

I più comuni sono i seguenti:

  • Digiuno a giorni alterni con astensione totale dal cibo un giorno si e uno no
  • Semi digiuno a giorni alterni un giorno si e uno no, mangi solo il 25% del tuo solito
  • Digiuno periodico solo 2 giorni alla settimana introduci non più di 500-600 calorie
  • Time restricted eating limiti la finestra temporale della giornata in cui ti è consentito mangiare per garantirti una fase di digiuno di 10-12 ore.

Alcuni di questi metodi possono avere più effetti collaterali di altri. In ogni modo, prima di intraprendere qualsiasi forma di digiuno, è opportuno che tu ne parli con il tuo medico.

Vediamo dunque quali sono i 4 principali effetti collaterali.

Malesseri

Molte persone che si sottopongono al digiuno lamentano mal di testa, irritabilità, letargia, stipsi.

Questi effetti collaterali sono più frequenti nel digiuno a giorni alterni, molto meno consueti nel modello time restricted eating.

Bulimia

Una volta terminato il periodo di digiuno, è facile lasciarsi andare alle abbuffate per un motivo meramente biologico: gli ormoni che regolano l’appetito e il centro nervoso che ti fa percepire il senso della fame durante il periodo di digiuno vengono iper sollecitati.

È nella natura umana desiderare una ricompensa dopo un impegno molto intenso, come un digiuno.

Da qui nasce il rischio di indulgere in eccessi alimentari e in cibi poco sani nei giorni che seguono il digiuno.

Una ricerca scientifica del 2018 ha dimostrato che gli effetti collaterali delle diete ipocaloriche, cioè l’aumento dell’appetito e il rallentamento del metabolismo, si manifestano anche a seguito del digiuno intermittente.

Studi sul time restricted eating hanno dimostrato che lo scostamento rispetto ai ritmi circadiani (i ritmi giornalieri naturali del tuo corpo) può comportare problemi metabolici.

Eccessiva perdita di peso nei più anziani

Gli studi sul digiuno intermittente che ne hanno dimostrato gli effetti benefici, sono stati condotti su piccoli gruppi di giovani adulti o adulti di mezza età per brevi periodi di tempo.

Ma per alcune categorie di persone, soprattutto i più anziani, c’è il rischio concreto di un’eccessiva perdita di peso, con impoverimento delle ossa e dei muscoli e debilitazione.

Rischi connessi all’assunzione di alcuni farmaci

Saltare i pasti e limitare fortemente le quantità può essere pericoloso se si assumono farmaci quali gli ipoglicemizzanti.

Chi assume farmaci per la pressione o per il cuore può essere predisposto a squilibri di potassio, sodio e altri minerali nei periodi di digiuno.

Inoltre, per tutti coloro che assumono farmaci che vanno presi a stomaco pieno per evitare nausea e irritazione gastrica, il digiuno intermittente non è una buona scelta.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato