Otto amici per la… vita (in tutti i sensi!)

Otto amici per la… vita (in tutti i sensi!)

Un tempo si riteneva che dimagrire fosse solo un calcolo di calorie.
Un tempo si riteneva che dimagrire fosse una questione di bilancio ragionieristico: entrare minori delle uscite.
Un tempo dimagrire era estetica, la salute era tutt’altro capitolo.

Purtroppo i retaggi culturali sono duri a morire. Così ti stressi calcolando quante calorie ingurgiti e quante ne spendi, ma niente: la bilancia non si sposta.

Che frustrazione!

Allora abbassi sempre di più le calorie che ingerisci, combatti con i morsi della fame ma… i risultati sono deludenti.

Dunque pensi: “qualcosa nel mio corpo non va”, e ti appelli al celeberrimo (quanto fantasioso) metabolismo bloccato.

La verità è che è sbagliato l’approccio di fondo.

La ricerca scientifica ha dimostrato da tantissimi anni ormai che il tuo corpo ha molta più dignità e merita molta più attenzione di una caldaia, che brucia carburante (calorie) per produrre energia (smaltire il grasso).

Se vuoi venire a capo del tuo peso una volta per tutte (e proteggere la tua salute a tutto tondo, facendo prevenzione verso tante patologie) devi imparare a conoscere e curare i delicati equilibri di quel meraviglioso universo che è il tuo corpo.

Di certo se non hai le opportune basi non posso suggerirti di metterti a studiare tomi o leggere gli studi scientifici, ma almeno di un paio di cose devi prendere consapevolezza.

La prima è l’infiammazione cronica di basso grado. Se c’è lei, ci sono i chili di troppo, puoi anche mangiare solo 500 calorie al giorno.

La seconda è il tuo microbiota intestinale. Se riesci a coltivarti ospiti amici, mantenere il giusto peso non richiede sforzo. Se invece sei in cattiva compagnia, il tuo peso (ma anche il tuo umore e la tua vitalità) vanno a rotoli.

Ti rimando agli articoli dedicati per capire meglio a cosa mi riferisco.

E’ la prima volta che senti parlare di questi argomenti e ti senti in mare aperto?

Ti ho distrutto il parametro di riferimento (le calorie) e non sai più come orientare le tue scelte?

Ti aiuto io.

In maniera molto pratica e concreta.

Ti faccio degli esempi di tipici pasti da dieta ipocalorica e ti dico come invece vanno sostituiti nella tua nuova prospettiva di peso forma, salute e benessere.

Se fai la pausa pranzo o la cena con un toast con formaggio light ipocalorico, sostituisci con pane integrale con olio extravergine di oliva e pomodori

Il pane integrale apporta sostanze che promuovono la crescita nella tua flora batterica di specie amiche, che producono sostanze che contrastano l’infiammazione cronica sistemica.

L’olio extravergine di oliva è il campione della battaglia contro l’infiammazione cronica sistemica (ma anche contro colesterolo e ipertensione).

Ma non è calorico?

Si, molto.

Allora fa ingrassare?

No.

Contrariamente al formaggio light, promuove la produzione di ormoni che consentono di mantenere il peso forma (oltre a prevenire il diabete).

Il pomodoro è ricco di licopene, potente antiossidante che ti protegge dall’infiammazione. Guarda caso, diventa più attivo abbinato all’olio extravergine di oliva.

Se consumi bevande industriali a zero calorie, sostituiscile con il tè verde

Il tè verde è ricco di flavonoli chiamati catechine, potenti antinfiammatori. Non metterci zucchero né dolcificanti.

Se fai merenda con i crackers, sostituisci con frutta fresca e oleaginosa

La frutta secca oleaginosa (noci mandorle, anacardi, pistacchi, eccetera) non salata e non tostata apporta tante calorie.

Ma anche grassi salutari, proteine e fitocomposti. Fra questi ultimi spiccano gli antiossidanti, molecole capaci di ripulire il corpo da sostanze dannose chiamate radicali liberi.

Hanno anche azione antinfiammatoria e favoriscono lo sviluppo di specie amiche nel tuo microbiota.

La frutta fresca  è ricca di vitamine che consentono l’ottimale utilizzazione dei nutrienti nei cicli metabolici nonché di fibre e fitocomposti che favoriscono un buon microbiota.

Dunque, questo spuntino sarà anche più calorico dei crakers, ma avrà effetto dimagrante e salutare, al contrario dei crackers, alimento ultra processato.

Se ai pasti principali consumi carne ai ferri e insalata, sostituisci con sgombro e cavolfiore

Lo sgombro è molto grasso, quindi molto calorico. Ma i suoi grassi sono del tipo omega tre, potentissimi antinfiammatori che si inseriscono nelle tue membrane cellulari e le rendono reattive a tutti i messaggeri interni del corpo. La risposta cellulare all’insulina diventa ottimale: questa è la premessa indispensabile per dimagrire e non ingrassare.

I cavolfiori (ma anche broccoli, verza, cavolo cappuccio, rucola, ravanelli e cime di rapa) sono ricchi di fibre, vitamine E, K e folati. Un bel pool antinfiammatorio e amico del microbiota.

Contengono anche sostanze dalla dimostrata azione preventiva nei confronti del tumore al seno.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato