Ritorno al ristorante ma anche alle sane abitudini… è possibile?

Ritorno al ristorante ma anche alle sane abitudini… è possibile?

Da quando è iniziata la pandemia da Covid 19 mangiare al ristorante quando finisce l’estate è solo un bel ricordo.
Sono due anni che in estate ci rifacciamo delle occasioni conviviali perse in inverno per poi ricominciare a mangiare sempre a casa.
Speriamo che, grazie alla campagna vaccinale, quest’anno sia diverso.
Andare spesso al ristorante però mal si concilia con la sana alimentazione.
Ma è davvero così?

Basta un minimo di attenzione e puoi mangiare sano anche al ristorante in modo da poter andare a cena fuori tutte le volte che vuoi senza ingrassare (e senza piangere quando fai le analisi del sangue!).

A cosa devi stare attento

Quando mangi fuori cosa devi prestare attenzione a due cose:

  1. la scelta del piatto da ordinare
  2. la porzione da consumare

Scegliere cosa ordinare

Semplicità è la parola d’ordine. Vale sia per i singoli piatti da ordinare, sia per la composizione del pasto.

Mi spiego meglio: non avendo il controllo sugli ingredienti e le modalità di cottura, ti conviene ordinare un solo piatto, cioè un primo oppure un secondo, accompagnato da un contorno di verdure.

Che tu scelga un primo o un secondo, devi puntare sempre alla semplicità. Pasta al sugo di pomodoro, pasta con verdura di stagione o frutti di mare o una zuppa di legumi.

Evita le paste al forno e al gratin, cui sono aggiunti formaggi, carne e salse grasse e i risotti, che vengono cucinati con il riso bianco (che fa ingrassare, al contrario del riso integrale) e il burro.

Se i primi non ti convincono e scegli di ordinare un secondo, scegli pesce al forno o bollito (per esempio, l’insalata di polpo) oppure una bistecca alla griglia. Evita le scaloppine perché vengono cotte nel burro e le cotolette.

Per quanto riguarda la carne alla griglia, ricorda che è potenzialmente cancerogena. Se la mangi una volta ogni tanto nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata non ti creerà problemi, ma se vai al ristorante una o due volte alla settimana, punta più sui primi o sul pesce.

Che tu abbia scelto un primo o un secondo, ti spetta un contorno di verdure. Sceglile crude o bollite o saltate in padella o grigliate. Evita i timballi di verdura con formaggio e carne macinata.

Come dessert, ordina frutta fresca.

Le porzioni

Le porzioni dei ristoranti sono spesso troppo abbondanti. A casa pesi tutto, ma fuori come puoi fare? Non preoccuparti, hai sempre con te degli affidabilissimi mezzi di misurazione: i tuoi occhi e le tue mani.

Puoi stimare con buona precisione le porzioni consone al tuo fisico in questo modo:

  • la porzione di primo piatto deve avere lo stesso volume del pugno chiuso della tua mano;
  • la porzione di secondo piatto deve corrispondere al palmo della tua mano con le dita chiuse, sia per quanto riguarda la superficie, sia per quanto riguarda lo spessore (occhio a bistecche e tagliate!)
  • la porzione di frutta corrisponde ad un frutto se si tratta di mela, pera, arancia, pesca o frutti dal volume simile, due frutti se scegli mandarini, albicocche, susine e altri frutti dal volume simile. Evita la macedonia: è probabile che vi abbiano aggiunto zuccheri o liquori.

Le bevande

Ricorda che puoi porre la massima attenzione alla scelta dei piatti e alle porzioni, ma rovinare tutto se ti lasci andare a qualche bicchiere di troppo. L’alcool apporta calorie vuote, cioè prive di potere nutrizionale e quindi sostanzialmente inutili se non per ingrassare, e in più ha la capacità di bloccare i meccanismi con cui bruci il grasso in eccesso.

Se proprio non puoi rinunciare ad un brindisi, fai piccolissimi sorsi e non superare il mezzo bicchiere di vino in tutto il pranzo.

Come digestivo, scegli un caffè senza zucchero al posto della grappa o dell’amaro (che amaro non è affatto, contenendo tanto zucchero…).

Un ultimo piccolo segreto: prima di andare al ristorante, consuma della verdura cruda.

Un finocchio, due carote o un cetriolo ti faranno sedere a tavola meno affamato consentendoti così di fare scelte più ragionate e meno istintive; la loro acqua di vegetazione contrasterà la ritenzione idrica e il gonfiore che spesso fanno seguito ad un pasto fuori casa e la loro fibra contribuirà ad abbassare il carico glicemico del pasto.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato