Fame nervosa? Segui la dieta del buonumore

Fame nervosa? Segui la dieta del buonumore

L’autunno ti mette tristezza con le sue giornate corte e grigie.
La routine è sempre più difficile da gestire: sembra che impegni e problemi si moltiplichino esponenzialmente, e non sai da dove cominciare.
Così il cibo diventa il tuo rifugio.
Ma in questo modo il giro vita lievita, la frustrazione cresce, e ti ritrovi intrappolato in un circolo vizioso.
Uscirne è facile: basta mangiare meglio.

La ricerca scientifica ha dimostrato l’esistenza di una stretta correlazione fra nutrienti, umore e benessere psichico e ha anche individuato gli alimenti più preziosi per alimentare il buon umore.

Come funziona la “dieta della felicità”

Il meccanismo di azione passa attraverso la risposta ormonale agli alimenti ingeriti. Ci sono alimenti che stimolano la produzione di ormoni quali serotonina, melatonina ed endorfine mentre contrastano la produzione dell’ormone dello stress, il cortisolo.

Il modello alimentare da seguire si ispira alle nostre tradizioni: è dimostrato che la dieta mediterranea è associata ad una minore incidenza di disturbi dell’umore. Occhio però: la dieta mediterranea delle origini, non l’alimentazione in voga oggi in Italia!

Il ruolo dei tuoi ospiti

C’è un altro aspetto che non puoi sottovalutare.

La ricerca scientifica ha dimostrato che il benessere generale e il buon umore sono indissolubilmente collegati al tuo microbiota, cioè alle specie batteriche che abitano nel tuo intestino.

Il microbiota produce ormoni che hanno effetto sull’umore. Tutto sta a fare in modo che proliferino le specie batteriche produttrici di ormoni ad impatto positivo.

I nutrienti che non devi farti mancare

Alcune vitamine, quali la C, la D, la E e quelle del gruppo B, sali minerali come calcio, ferro, magnesio, zinco e selenio, gli acidi grassi della serie omega 3 e l’aminoacido triptofano alimentano il buonumore perché sono coinvolti nella sintesi della serotonina, dall’azione calmante, e della melatonina, che regola i ritmi sonno veglia modulando la produzione dell’ormone dello stress.

Ma parlando in termini pratici, quali elementi devi prediligere?

Eccoli.

Pesci grassi

Le alici sono ricche di calcio e omega 3.

Lo sgombro è ricco di omega 3 ed è anche una buona fonte di vitamina D.

E il salmone? Solo se selvaggio. Leggi questo articolo per saperne di più.

Frutta secca

La frutta a guscio oleaginosa (noci, mandorle, pinoli, ecc.) è ricca di vitamine del gruppo B, omega 3, triptofano, calcio e magnesio. Un bel mix dei nutrienti del buon umore!

In particolare, è stato dimostrato che noci, mandorle e pistacchi hanno una certa capacità di attutire nervosismo e ansia.

Cereali integrali

La classica dieta fai da te, con abolizione dei carboidrati, è una delle principali cause di nervosismo e umore nero.

I cereali apportano triptofano e vitamina B5, essenziale per il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale, del sistema immunitario e delle ghiandole surrenali, tutti messi a dura prova sotto stress.

La cosa importante è scegliere carboidrati complessi e integrali. Se scegli zuccheri semplici, otterrai l’effetto esattamente opposto: al picco di zuccheri nel sangue (che ti darà un immediato quanto effimero senso di appagamento) seguirà un picco di insulina che provocherà un’ipoglicemia reattiva: poco dopo l’illusorio senso di benessere, ti sentirai più affamato, frustrato e stressato di prima.

Cioccolato fondente

Se i dolci non ti aiutano per il meccanismo esposto prima, il cioccolato fondente è invece ricco di sostanze che stimolano la produzione di endorfine. Scegli un cioccolato ad alta percentuale di cacao: non meno dell’80%.

Per ulteriori indicazioni sui criteri per scegliere un cioccolato di qualità leggi questo articolo.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato