Perdi i chili delle feste in 5 mosse

Perdi i chili delle feste in 5 mosse

Gennaio è il mese dei buoni propositi: se da tempo il responso della bilancia non ti soddisfa, oppure se hai esagerato durante le feste, non manca mai dalla lista degli obiettivi da raggiungere: “Perderò i chili di troppo entro febbraio”.
Ma sai già come andrà a finire…

Ci sono 9 probabilità su 10 che a febbraio non sia cambiato nulla. Il senso di frustrazione si insinuerà nella tua mente. Ti sentirai impotente. La demotivazione, un passo alla volta, sostituirà completamente la grinta che avevi a inizio gennaio al pensiero di conquistare i tuoi obiettivi.

In questo modo, non solo i chili di troppo non se ne andranno, ma c’è il rischio concreto che aumentino a dismisura.
Devi dunque rassegnarti? No. Devi seguire la strategia che ti porterà dritto verso il successo.

I buoni propositi falliscono quando ci si limita a formularli. Questo non basta. Oltre all’enunciazione, è necessario un piano di azione.

Mi spiego meglio.

Un conto è dire: perderò 5 chili entro febbraio. Altro è pianificare: subito dopo l’Epifania cambierò la mia alimentazione in questo modo…ed elencare le mosse concrete che metterai in atto per raggiungere il tuo obiettivo.

Già, le mosse concrete.

Quali sono? E il vero obiettivo qual è?

Perdere 10 chili in 10 giorni con enormi rinunce per poi riprenderne 15 in 20 giorni?

Non sarebbe bello perdere tutti i chili mangiando di tutto, seguendo la tradizione gastronomica mediterranea e italiana, senza soffrire e non riprenderli mai più?

Chiudere una volta per sempre la battaglia con la bilancia perché quello che farai adesso è l’inizio di un nuovo stile alimentare gestibile sul lungo periodo, anche nelle occasioni conviviali e nei viaggi, che ti garantirà per sempre peso forma, bellezza e salute?

Questo si che significa “anno nuovo, vita nuova”!

Veniamo dunque alla tattica vincente.

Niente di strampalato o di alieno alle nostre abitudini. Nessun ingrediente che richieda il giro della città per essere trovato. Tutto all’insegna della tradizione mediterranea (la più sana e sostenibile al mondo).

Tutto quello che devi fare è rispettare queste 5 regole.

  1. Consuma un piatto di verdura (cruda o bollita e condita con olio extravergine di oliva e succo di limone o saltata in padella con olio e aglio o cipolla) sia a pranzo che a cena. Ricorda che mais e patate non sono verdura, ma fonte di carboidrati.
  2. Consuma ogni giorno 1 o 2 porzioni di frutta fresca da 150 grammi l’una, oppure 1 porzione di frutta fresca e 1 di frutta secca oleaginosa (mandorle, noci, pistacchi, ecc. rigorosamente non tostati, non salati né zuccherati; una porzione in questo caso è pari ad un cucchiaio).
  3. Preferisci i cereali integrali in chicco rispetto ai prodotti raffinati: se ad esempio pranzi rapidamente al lavoro con la focaccia, porta da casa della quinoa, pseudo cereale che cuoce in 10 minuti, è gustoso e si presta ai condimenti più svariati. Se pranzi a casa, non cucinare sempre la pasta, ma alterna con riso integrale, farro, grano saraceno eccetera.
  4. Scegli soprattutto proteine sane: pesce e legumi. Limita la carne rossa, da scegliere comunque magra, a non più di 500 grammi alla settimana.
  5. Come condimento, vai di olio extravergine di oliva, senza limiti. E’ tutta salute e non fa ingrassare. Questo pregiudizio deriva dalle arcaiche diete ipocaloriche. Sono ormai 30 anni che le ricerche scientifiche hanno rivelato che la risposta ormonale e cellulare scatenata da ogni alimento è ben più importante delle calorie. Orbene, l’olio extravergine di oliva è ricco di molecole chiamate oleuropeine che disattivano le reazioni post prandiali alla base dell’accumulo di peso in eccesso. Oltre ad essere ricco di sostanze che prevengono le malattie del cuore, i tumori, l’invecchiamento… devo continuare per convincerti a consumare l’olio?

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato