Sono a dieta: da oggi niente pane! (e come la mettiamo con crackers, grissini, gallette, ecc.?)

Sono a dieta: da oggi niente pane! (e come la mettiamo con crackers, grissini, gallette, ecc.?)

Il pane, assieme alla pasta, è la prima vittima sacrificale quando si vuole perdere qualche chilo.

I carboidrati ormai sono stati identificati come il nemico pubblico della linea e pane e pasta sono i simboli di questa bistrattata categoria di macronutrienti.
La cosa che mi fa sorridere (per non piangere!) è che l’astensione spesso non contempli anche sostituti del pane molto più ingrassanti nonché decisamente meno salutari. Mi riferisco a gallette, grissini, crackers, eccetera.

Innanzitutto, rispondo alla domanda di fondo: è vero che il pane fa ingrassare?

Dipende da come è fatto. La classica rosetta preparata con farina 0 o 00, oppure i panini al latte fatti con farine raffinate e magari altri grassi di origine industriale (i grassi trans, se non sai cosa sono leggi la mia Guida alla Corretta Alimentazione) fanno sicuramente ingrassare a causa del picco glicemico provocato dalle farine raffinate e della infima qualità degli ingredienti che “manda in tilt” la membrana cellulare che non risponde più adeguatamente agli stimoli ormonali innescando circoli viziosi che portano inesorabilmente al sovrappeso tutti coloro che magari mangiano anche poco e ipocalorico, ma male (chi non mi segue, e quindi fa la dieta ma non impara a mangiare!).

Un pane preparato con farina di semola di grano duro (meglio ancora se si tratta di un grano duro antico come Senatore Cappelli o Timilia) o farina integrale o di cereali come farro, kamut o segale e lievitato con lievito di pasta madre, se consumato in quantità proporzionata alle esigenze individuali (da stabilire in base alle caratteristiche genetiche, allo stile di vita e alle eventuali condizioni patologiche o disfunzionali) non fa ingrassare.

Anzi, ti dirò di più.

I carboidrati non vanno mai aboliti completamente (salvo rarissimi casi di gravissime patologie). Anche chi deve perdere peso non solo può, DEVE mangiarli tutti i giorni. Il pane, facilmente trasportabile e pronto all’uso, è un’ottima alternativa alla pasta e ai cereali anche per chi mangia al lavoro oppure ha poco tempo per cucinare.

Quindi, ricapitoliamo: un pane fatto con ingredienti sani può essere consumato tutti i giorni in quantità consona alle proprie esigenze.

Veniamo ai vari sostituti.

Mentre il povero pane viene guardato di traverso, additato come il responsabile dei chili di troppo, alimento da mettere al bando e all’indice, spesso proprio chi evita il pane fa colazione con le fette biscottate, a metà mattina mangia un cackers, accompagna il pranzo con le gallette, il pomeriggio placa la fame (effetto del pranzo senza pane e pasta) con i grissini e a cena mangia ancora altre gallette.

Sapevi che tutti questi alimenti ti fanno ingrassare molto più del pane?

Non puoi credere a quello che stai leggendo?

Ora ti spiego.

Innanzitutto, si tratta di alimenti ultra processati, che fanno ingrassare tout court. Leggi questo articolo per saperne di più.

Per quanto riguarda nello specifico le fette biscottate, ho dedicato loro un articolo.

Le gallette, che hanno la fama di essere “leggere” e “dietetiche”?

Sono insidiose quanto i corn flakes, altro mostro industriale considerato erroneamente innocuo. Quando i cereali quando vengono sottoposti al processo di soffiatura il loro amido va incontro ad una trasformazione chimica (gelatinizzazione). Il risultato è un amido con un indice glicemico altissimo, che passa nel sangue in maniera estremamente rapida. Il risultato? Grasso sulla pancia e fame incontrollabile un paio di ore dopo aver mangiato.

Quindi, goditi un buon pane genuino e lascia perdere i sostituti confezionati.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato