Mangia la pasta e resta in forma

Mangia la pasta e resta in forma

La pasta, la regina della tradizione italiana che tutto il mondo ci invidia, è anche un alimento sano e amico della linea.

Tutto sta a cucinarla appropriatamente.

E’ un ritornello, quasi un riflesso condizionato: mi metto a dieta, abolisco la pasta. Mi colpisce che molto spesso il divieto non includa fonti di carboidrati molto meno sane, tipo le fette biscottate, i grissini oppure succhi di frutta e bevande che sbandierano la scritta “zero calorie” ma che ti procurano un picco di insulina con conseguente aumento del giro vita, che invece vengono consumati a cuor leggero.

Ma torniamo alla nostra pasta.

Oltre a saper modulare la porzione in base alle tue caratteristiche fisiche e al tuo stile di vita, è importante saperla scegliere e cucinare.

Fai la scelta giusta

Il processo di selezione genetica dei grani ha privilegiato la performance tecnologica delle farine non curandosi della possibile presenza di molecole infiammatorie.

Così i grani da cui si ricava oggi la pasta apportano molecole che alimentano l’infiammazione cronica di basso grado, una delle cause del numero sempre crescente di persone sovrappeso.

Non devi per questo rinunciare alla pasta: basta sceglierla di grani antichi come Senatore Cappelli, Timilia, kamut  e farro.

Se sei fortemente sovrappeso o soffri di diabete o colesterolo e trigliceridi alti, è conveniente la pasta integrale: grazie alla presenza della fibra mantiene basso il picco di glicemia post prandiale e intrappola le molecole di colesterolo e trigliceridi in eccesso e le accompagna verso l’espulsione.

Come cucinarla

Prima regola: al dente, coma comanda la tradizione partenopea. L’amido meno cotto passa nel sangue più lentamente  provocando un innalzamento della glicemia più controllato.

Seconda regola: dopo aver scolato la tua pasta al dente, passala sotto il getto dell’acqua fredda. La conseguente retrogradazione dell’amido ne abbasserà ulteriormente il carico glicemico.

Terza regola: ora che hai la tua pasta scolata al dente e raffreddata, falla saltare in una padella padella in cui avrai preventivamente cotto in olio il condimento (ad esempio, sugo di pomodoro fresco o verdure o ortaggi oppure, per un pranzo veloce e gustoso, spezie o erbe aromatiche, come l’intramontabile olio, aglio e peperoncino).

Come vedi, tutto nel solco della tradizione mediterranea.

Ti svelo un ultimo segreto: i formati lunghi, come gli spaghetti, hanno un carico glicemico più basso della pasta corta.

Adesso sai tutto quello che ti occorre per gustarti un buon piatto di pasta senza alcun rimorso, anzi a tutto vantaggio della linea.

Ma come regolarti per la quantità?

Qui non posso darti indicazioni perché non ti conosco.

Se vuoi imparare a calcolare autonomamente le quantità adatte a te, nonché a costruire un piano nutrizionale adeguato al tuo corpo, puoi leggere il mio eBook.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato