È tempo di piselli: proprietà nutrizionali e una ricetta

È tempo di piselli: proprietà nutrizionali e una ricetta

Surgelati o in lattina, i piselli sono disponibili tutto l’anno.
Ma solo in questo periodo si trovano freschi sui banchi dei fruttivendoli. Non solo sono più buoni rispetto ai prodotti surgelati o inscatolati, ma conservano al massimo le loro proprietà nutrizionali.
Inoltre, hai la certezza che non siano addizionati di conservanti e coloranti.
In questo articolo ti illustro le loro proprietà nutrizionali e ti dò una ricetta per gustarli in maniera diversa rispetto alla classica minestra.

Come classificare i piselli?

Si tratta di legumi, ortaggi o verdura? Vedo che spesso i piselli vengono erroneamente considerati verdura o ortaggi, e questo porta ad associarli in maniera scorretta.

I piselli sono dei legumi. Sono dunque una fonte di carboidrati, proteine e fibra. Trattandosi di legumi freschi, rispetto alle lenticchie o ai ceci o ai fagioli, legumi che si consumano solo secchi, hanno a parità di peso una maggiore percentuale di acqua e per questo il contenuto di carboidrati, proteine e fibra risulta inferiore (sebbene resti di tutto rispetto).

Inoltre i piselli freschi apportano vitamina A, vitamina C (che però viene in buona parte persa durante la cottura) e folati, nonché minerali come manganese e fosforo.

Sono inoltre ricchi di antiossidanti come i polifenoli, che contrastano l’infiammazione cronica sistemica (la madre del sovrappeso ostinato e delle patologie croniche, come ti ho spiegato in questo articolo).

Come tutti i legumi, aiutano a regolarizzare i livelli di zucchero nel sangue, promuovono la salute cardiovascolare, sono alleati del peso forma  e aiutano a prevenire il cancro.

Un’insolita ricetta

Con tutte queste virtù, insieme al loro sapore squisito, è proprio il caso di consumarli!

Se vuoi provare qualcosa di diverso dalla classica pasta e piselli, prova queste crocchette di piselli con sorgo e verdure fresche.

Sono adatte anche ai celiaci, agli intolleranti al lattosio e a coloro che sono allergici alle proteine del latte.

Ingredienti

  • 120 gr di sorgo
  • 350 ml di acqua
  • 100 gr di piselli già sgranati
  • 200 gr di bietoline o spinacini
  • Olio extravergine di olive q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 gr di semi di sesamo

Procedimento

In una casseruola capiente cuoci il sorgo nella quantità di acqua indicata. Calcola 20 minuti dal momento in cui l’acqua prende il bollore.

Dopo 10 minuti aggiungi in pentola anche i piselli. Aggiusta di sale (e pepe se gradito) e completa la cottura.

Trasferisci in un piatto largo per fare intiepidire e condisci con un giro di olio.

Lava e asciuga le bietoline o gli spinacini e tagliali a listarelle sottili.

In una padella ampia, scalda l’aglio tritato con un fondo di olio. Non appena l’olio inizia a sfrigolare, aggiungi le verdure e cuoci con il coperchio 2-3 minuti a fiamma moderata. Controlla che le verdure siano appassite e fai asciugare a fiamma alta per qualche minuto. Trasferisci in un piatto per fare raffreddare.

In una ciotola unisci le verdure al sorgo con piselli e mescola.

Attiva il frullatore ad immersione ad impulsi per pochi istanti in punti diversi della preparazione, in modo da rendere cremosa solo una piccola parte della preparazione. Amalgama con le mani e aggiusta di sale e pepe se necessario.

Componi delle palline e schiacciale leggermente.

Mescola i semi di sesamo con un cucchiaio di olio in una ciotola. Rotolaci le palline e disponile in una teglia rivestita con carta forno.

Cuoci in forno già caldo a 180 °C per una decina di minuti circa.

A quante porzioni corrispondono le dosi indicate?

E poi, questa preparazione è da considerare un piatto unico o devi aggiungere qualcos’altro?

Non c’è un’unica risposta a queste domande che sia valida per tutti. In base alle caratteristiche fisiche e allo stile di vita di ognuno di noi, la ricetta può corrispondere ad un numero diverso di porzioni e può essere necessario o superfluo completare il pasto con altri alimenti.

Conoscersi è il primo passo, indispensabile, per imparare a gestire la propria alimentazione.

Vuoi che ti aiuti ad individuare i tuoi fabbisogni?

Contattami per una consulenza.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato