Qual è la migliore dieta per dimagrire?

Qual è la migliore dieta per dimagrire?

Siamo continuamente bombardati dalle novità sulle diete. Periodicamente viene presentata la dieta del momento, quella che finalmente risolverà il problema del sovrappeso.
Tutti la seguono, molti perdono peso, anche parecchio, ma dopo qualche mese… punto e a capo.
I chili ritornano e ricomincia la ricerca della dieta ideale.

Qual è la migliore dieta per dimagrire?

Innanzitutto, chiariamo un concetto: la dieta giusta per tutti non esiste. L’età, il sesso, le condizioni di salute, lo stile di vita cambiano radicalmente le necessità di cibo, in termini sia di quantità che di qualità. Per te può essere indicato mangiare la pasta sia a pranzo che a cena, per tua cugina invece può essere consigliabile evitare i carboidrati la sera. Qualsiasi indicazione deve essere basata sulla valutazione delle condizioni del singolo corpo. Le varie diete alla moda propongono invece uno schema unico per tutti.

Le varie diete dimagranti che periodicamente si avvicendano hanno tutte le stesse caratteristiche:

  • ipocaloriche
  • a basso contenuto di carboidrati
  • ad alto contenuto di proteine

Quello che cambia da una all’altra è il “confezionamento” cioè la campagna pubblicitaria che gli esperti di marketing mettono a punto. Passiamo in rassegna le caratteristiche comuni di queste diete in modo da capire come mai sul lungo periodo, cioè il mantenimento del peso conquistato, falliscono.

Diete ipocaloriche

Dell’inutilità di contare le calorie ho già parlato molto approfonditamente in questo articolo. Voglio aggiungere solo una cosa: le diete ipocaloriche sono sempre anche ipolipidiche, cioè tagliano le calorie riducendo drasticamente la quantità di grassi.

“Cosa c’è di mele? Già si chiamano grassi….perchè mai non dovrei abolirli?”

Se stai pensando questo, ti spiego una cosa. I grassi non sono tutti uguali. Ci sono quelli nocivi, cioè i grassi trans contenuti negli alimenti prodotti dalle industrie e i grassi saturi contenuti nella carni rosse e nei derivati del latte, ma ci sono anche i grassi che fanno bene. Sono contenuti nell’olio extravergine di oliva, negli oli vegetali spremuti a freddo, nella frutta a guscio e nei semi oleaginosi. Assicurarsi tutti i giorni questo tipo di grassi, in quantità consona alla propria struttura fisica e al proprio stile di vita, non solo non fa ingrassare, ma contribuisce a mantenere il metabolismo basale su livelli elevati. Nelle diete dimagranti ipocaloriche non si fa nessuna distinzione sul tipo di grassi: basta che siano pochi. Quindi no alla frutta secca, olio extravergine di oliva misurato con il cucchiaino, ma si alla merendina a colazione, che apporta grassi trans, purchè il numero di calorie giornaliere sia contenuto.

Sai cosa succede nel lungo periodo? Che l’introduzione, anche in piccola quantità, di grassi nocivi e l’introito troppo esiguo di grassi antinfiammatori crea nel tuo corpo una stato di infiammazione di basso grado che ti predispone ad ingrassare pur mangiando poco.

Diete a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di proteine

E’ la più classica scorciatoia per dimagrire: banditi pasta e pane, via libera a bistecche, bresaola e pesce, in taluni regimi particolarmente drastici fin dalla prima colazione. Cosa succede abolendo i carboidrati? Il tuo corpo non può farne a meno: se non glieli dai, se li produce. Le proteine sono un substrato che il corpo è capace di trasformare in carboidrati. Ma durante questa trasformazione produce dei composti acidi, i corpi chetonici. Il risultato è che per bilanciare l’effetto acidificante di questi composti andrà a richiamare sali minerali dalle ossa, che si indeboliscono, e si “mangerà” tutte le riserve di zuccheri che normalmente accumula. Sai dove si trovano queste riserve? Nei muscoli! Quindi, contrariamente a quanto la pubblicità vuole farti credere, la dieta iperproteica fa perdere massa muscolare.

Tirando le somme: meno ossa, meno muscoli = metabolismo basale basso! E al primo “sgarro” ingrassi. Se vuoi capire meglio perchè la perdita di ossa e muscoli abbassa il metabolismo leggi questo articolo. Inoltre, la dieta iperproteica non è sostenibile a lungo. Lo smaltimento metabolico delle proteine è un processo molto gravoso per i reni. Dopo qualche mese di eccesso proteico, entrano in sofferenza e la salute di questi organi è assolutamente da preservare.

In conclusione, vuoi sapere quale dieta devi scegliere?

La dieta migliore per perdere peso, e non riacquistarlo più, è quella che dà inizio ad uno stile alimentare sostenibile per tutta la vita. E’ basata su alimenti di altissima qualità e ricchi di nutrienti (le merendine non apportano nè vitamine nè minerali, per fare un esempio). Frutta e verdura devono essere largamente presenti. Le fonti di carboidrati da privilegiare sono i cereali integrali e i derivati del grano duro. Le proteine devono essere fornite sopratutto da pesce, legumi e carni magre. Per quanto riguarda i grassi, si a quelli antiinfiammatori dell’olio extravergine di oliva, dei semi oleaginosi e della frutta a guscio, no ai grassi trans dei prodotti industriali e ai grassi saturi delle carni grasse e dei formaggi.

Se vuoi imparare a gestire la tua alimentazione in maniera sana ed equilibrata, in modo da non riprendere più i chili persi e mantenerti in perfetta salute, scarica la mia Guida alla Corretta Alimentazione.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato