La dieta per i calcoli renali

La dieta per i calcoli renali

I calcoli renali affliggono l’umanità fin dai tempi antichi: sono stati riscontrati persino nelle mummie degli antichi egizi!
Possono essere di quattro tipi: di ossalato o fosfato di calcio, di acido urico, di struvite e di cisteina. Alcuni di questi si possono prevenire con semplici accorgimenti alimentari.
Esiste poi un fattore di rischio comune a tutti e 4 i tipi di calcoli: la disidratazione. Se hai una predisposizione alla formazione dei calcoli, stai molto attento ad idratarti sempre in maniera appropriata.

Vediamo se ci sono e quali sono gli accorgimenti specifici da adottare a tavola per ognuno dei quattro tipi di calcoli.

Calcoli di ossalato e fosfato di calcio

Sono i più frequenti. Come ho già detto, una buona idratazione è uno strumento preventivo imprescindibile.

Istintivamente, chi soffre di questo tipo di calcoli, in genere tende a ridurre l’apporto alimentare di calcio: non è necessario! Anche chi è affetto da calcoli renali deve consumare la quantità raccomandata di calcio di 1000-1200 mg al giorno.

Ti stupisce? Ti spiego il motivo: il calcio, al livello intestinale, si lega all’ossalato formando un composto che non può essere assorbito dall’intestino, quindi non arriverà nelle vie urinarie a formare i calcoli, ma sarà eliminato direttamente dall’intestino.

Devi invece ridurre gli alimenti ricchi di ossalati: spinaci, bietole, barbabietole, asparagi, sedano e cioccolato.

Per i calcoli di fosfato di calcio, la prevenzione nutrizionale è affidata alla buona idratazione.

Calcoli di acido urico

Anche se sei affetto da questo tipo di calcoli, non è detto che tu soffra di iperuricemia, cioè l’eccesso di acido urico. Il punto è invece che le tue urine sono troppo acide. In queste condizioni, l’acido urico si dissolve nelle urine e può cristallizzare formando i calcoli.

Come devi mangiare? Devi puntare ad alcalinizzare le urine. Puoi farlo con un’alimentazione ricca di alimenti vegetali e povera di proteine di origine animale.

Calcoli di struvite

Si formano in seguito all’aggregazione di cristalli di ammonio, fosfato e magnesio. Oltre a bere molto, li puoi prevenire puntando a ridurre la produzione di ammonio. A questo scopo, devi ridurre le proteine di origine animale.

Calcoli di cisteina

L’unica cosa che puoi fare per prevenirli, è bere molto.

In conclusione, se sei predisposto alla formazione di calcoli urinari, ricorda il motto anglosassone “Dilution is the solution to the pollution”, la diluizione è la soluzione dell’inquinamento. Soddisfa dunque ogni giorno il tuo fabbisogno di acqua. Non sai come regolarti? E’ facile! Ti basta calcolare il 4% del tuo peso corporeo: il numero che ottieni è il tuo fabbisogno quotidiano di acqua. Per calcolare quanta acqua bere, tieni conto che se segui un’alimentazione ricca di frutta e verdura, circa mezzo litro lo ricavi dagli alimenti.

Seguire una sana alimentazione è sempre un tassello fondamentale nella prevenzione di qualsiasi disturbo, calcolosi renale inclusa.

Argomenti

Dicono di me

Ricette salutari per tutti i giorni

Anna Plantone
Anna Plantone
Leggi Tutto
“Ho iniziato il mio con la Dott.ssa Gallotta con l'obbiettivo di imparare a mangiare, attratta dal suo metodo "Non stare a dieta, impara a mangiare!" La consiglio vivamente perché ho imparato a seguire un alimentazione sana, funzionale e bilanciata senza tante rinunce. Il mio corpo e la mia mente mi ringraziano!”
Milena Zullo
Milena Zullo
Leggi Tutto
“Ho voluto iniziare il percorso con la dottoressa Gallotta perché ero stanca di seguire diete tristi e senza risultati. Seguendola, incredibilmente ho perso peso mangiando con gusto e piacere. Ho perso ben 12 kg, ma non solo: è cambiato tutto il mio processo digestivo e per nessun motivo al mondo vorrei tornare indietro da questo stato di benessere . La consiglio a chiunque voglia farsi un regalo.”
Margherita Girardi
Margherita Girardi
Leggi Tutto
“Ho preso il mio primo appuntamento dalla dottoressa 6 mesi fa. Dire che sono soddisfatta è dire poco! Sono felice e appagata. Non mi sono mai sentita a “dieta”, tutto saporito, nessuna restrizione particolare, la mia amata pizza una volta a settimana. La consiglio davvero a tutti. Volete stare bene senza sacrifici? Affidatevi a lei. ”
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Marilena Rosati e Cristina Damasceni
Leggi Tutto
“Io e mia figlia abbiamo iniziato il percorso a distanza con la dott.ssa Giovanna Gallotta poco più di un mese fa. Con la dott.ssa abbiamo imparato che si può stare a "dieta" mangiando saporito, condito, e ripassato in padella... insomma "non stare a dieta ma impara a mangiare". In questo modo io ho perso 4kg e mia figlia 5. Grazie per la sua professionalità, dedizione e cura verso noi pazienti.”
Maria Rosaria Ragno
Maria Rosaria Ragno
Leggi Tutto
“Mi ero rivolta ad altri nutrizionisti in passato ma non riuscivo mai a portare a termine i vari percorsi, drastici e tristi: tutto bollito e scondito. Con la dottoressa Gallotta ho imparato i giusti abbinamenti, a fare pasti completi e soprattutto ho ricominciato a cucinare come faceva mia nonna. Ho finalmente perso i chili di troppo e riesco a mantenere il peso senza sforzi. Grazie Dottoressa! ”
Martina Maremonti
Martina Maremonti
Leggi Tutto
“Ho intrapreso il mio percorso con la dott.ssa Gallotta per tornare in forma, alleviare i sintomi dell'ovaio policistico e gestire l'insulino resistenza che mi causava attacchi di fame, gonfiore e spossatezza. Grazie al metodo della Dott.ssa Gallotta, ho raggiunto dei risultati strepitosi senza privarmi di nulla, bensì imparando ad associare correttamente gli alimenti.”
Daniela Guerriera
Daniela Guerriera
Leggi Tutto
“Ho iniziato il percorso con la dottoressa Gallotta per perdere peso e ritrovare il benessere. Con la Dott. ssa si intraprende un percorso di apprendimento e auto-consapevolezza sulla giusta combinazione dei macro nutrienti essenziali che pone il paziente nella condizione di regolarsi in modo autonomo. Le sono molto grata per i risultati ottenuti e per gli insegnanti di cui farò tesoro nel tempo. ”
Antonella Filippo
Antonella Filippo
Leggi Tutto
“Mi sono rivolta alla dott.ssa Gallotta per imparare a gestire la mia insulino-resistenza e perdere qualche chilo. La dottoressa, dopo avermi ascoltato con attenzione e delicatezza estreme, ha cucito su di me un piano alimentare strepitoso. Nel giro di qualche mese, riesco facilmente a mantenere nella norma i valori glicemici, ho perso i chili di troppo e mi sento energica.”
Lorella Lamacchia
Lorella Lamacchia
Leggi Tutto
“Quella della dottoressa non è una "dieta" ma una rieducazione alimentare. Facendoti abbandonare i concetti di dieta, sgarro e conteggio calorie, ti porta per mano al tuo obiettivo. Se vi volete bene e volete fare un regalo a voi stesse, provate la dott.ssa Gallotta e non ve ne pentirete! E come dice sempre la dottoressa: "Non stare a dieta, impara a mangiare!"”
Vuoi incontrarmi?
Contattami per un appuntamento

Ti aspetto nel mio studio a Gioia del Colle (Ba) in via Federico II di Svevia 5305. Compila il modulo oppure chiama il numero 080 5749263 (da lunedì a venerdì, ore 16.00-19.00).

Inserire form come indicato